Logo
Print this page

Reclami e/o Rimborsi

Reclami

Il cliente può segnalare eventuali carenze percepite o riscontrate nella gestione dell'infrastruttura stradale o nell'erogazione dei servizi attraverso le modalità di seguito indicate:

- Per lettera indirizzata a S.I.T.A.F. S.p.A. - Direzione d'Esercizio T4 Piazzare Difensiva 10052 Bardonecchia (TO), oppure a G.E.I.E. - G.E.F. - Stabile organizzazione Italia, Piazzare Difensiva 10052 Bardonecchia (TO).

- Rivolgendosi al personale d'esazione, compilando il rapporto "Comunicazione con gli utenti"

- Via e-mail indirizzata a traforodelfrejus@sitaf.it oppure gef@frejustunnel.eu

- Viia fax al n° 0122/901589

 

Rimborsi

La società assicura il rimborso di pedaggi corrisposti in misura superiore al dovuto, in seguito alla riscontrata fondatezza del relativo reclamo sporto dal Cliente. I rimborsi avvengono tramite assegno circolare e i tempi coincidono con i tempi di trattamento. L'erogazione del servizio può avvenire attraverso le modalità di seguito indicate:

- Per lettera indirizzata a S.I.T.A.F. S.p.A. - Direzione d'Esercizio T4 Piazzare Difensiva 10052 Bardonecchia (TO).

- Rivolgendosi al personale d'esazione, compilando il rapporto "Comunicazione con gli utenti"

- Via e-mail indirizzata a traforodelfrejus@sitaf.it

- Via fax al n° 0122/901589

 

Per eventuali necessità, particolari chiarimenti e/o specifiche problematiche alle barriere, l'utente può chiedere al personale di esazione di conferire con l'Assistente Esazione Pedaggi o, in orario d'apertura degli uffici, con il Cordinatore Pedaggio.

A tutti i reclami motivati S.I.T.A.F. S.p.A. e G.E.I.E - G.E.F. provvedono a rispondere entro 30 giorni dalla data di registrazione della comunicazione del Cliente. Qualora l'accertamento dell'irregolarità richiedesse tempi più lunghi, si informerà comunque il Cliente entro il termine sopra indicato.

 

Sitaf Spa - Tutti i diritti riservati